Come fare per...

Costituire una convivenza di fatto
Invito cittadino straniero in Italia
Richiedere certificati
Carta di identita elettronica
Autenticazione di firma, copia di documenti e fotografia
Residenza e attestazioni di soggiorno
Denuncia di nascita
Atti di matrimonio
Denuncia di morte

 

Costituire una convivenza di fatto

Si tratta della convivenza tra due persone maggiorenni unite da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale, non vincolate da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da un’unione civile.

Scarica l'informativa contenete tutte le indicazioni per costituire una convivenza di fatto.
Scarica il modulo per la dichiarazione.


Invito cittadino straniero in Italia


Chiunque desideri invitare un cittadino di una nazione che ha bisogno del visto d'ingresso nei paesi dell’area Shengen, e accoglierlo nella propria abitazione, deve compilare una Lettera d'invito. Questo attestato può essere presentato sia da un cittadino italiano che da uno straniero regolarmente residente in Italia.
La dichiarazione, con allegata la fotocopia del documento d'identità dell'invitante, va presentata direttamente dallo straniero richiedente il visto al Consolato italiano del suo paese, insieme agli altri documenti necessari:
- passaporto valido;
- biglietto aereo andata e ritorno;
- assicurazione sanitaria.
Tale dichiarazione di ospitalità deve essere compilata dal titolare del contratto di affitto o dal proprietario dell'abitazione in cui la persona alloggerà e deve comprendere, tra le altre cose, l’esatta ubicazione dell’immobile.
Il dichiarante deve precisare i legami (parentela, amicizia o altro) con la persona che vuole ospitare e dimostrare di possedere le disponibilità economiche per poterla ospitare. A tal fine deve mettere a disposizione della persona ospitata, a titolo di garanzia sotto forma di fidejussione bancaria (e allegandone la ricevuta), una somma variabile a seconda del periodo di permanenza in Italia che non può essere comunque superiore ai tre mesi. Inoltre, la persona che sottoscrive la dichiarazione deve essere consapevole delle conseguenze previste dalla legge (art. 12, comma 1, del Decreto Legislativo 25 luglio 1998, n. 286 - Testo Unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero) che punisce chi favorisce l'ingresso illegale con “la reclusione fino a tre anni e una multa fino a 15.000 euro per ogni persona”.
Gli stranieri in Italia per visite familiari, affari, turismo e studio per periodi non superiori ai tre mesi, non devono richiedere il permesso di soggiorno. Per lo straniero proveniente da Paesi che non applicano l'Accordo di Schengen l'obbligo di rendere la dichiarazione di presenza è soddisfatto con il timbro d'ingresso uniforme Schengen sul documento di viaggio al momento del controllo di frontiera.
Invece, lo straniero che proviene da paesi che applicano l'Accordo di Schengen deve presentare la dichiarazione di presenza, entro otto giorni dall'ingresso, al questore della provincia in cui si trova. Nelle grandi città tale dichiarazione va presentata direttamente al Commissariato di zona, allegando anche la cessione del fabbricato per ospitalità (ossia una dichiarazione da parte di chi cede, a qualsiasi titolo e per un tempo superiore ad un mese, l'uso esclusivo di un fabbricato o parte di esso).
L'interessato comunica all’autorità di P.S. di zona, la presenza dello/a straniero/a ospitato, entro 48 ore dalla sua entrata nel territorio italiano, ai sensi dell’articolo 7 del D. Lgs. n. 286/98 e successive modifiche.

Per saperne di più sul visto di ingresso collegati al sito della Farnesina
Scarica il Modulo per la dichiarazione di ospitalità

Richiedere certificati

SERVIZIO

CERTIFICATI ANAGRAFICI

DESCRIZIONE

I certificati anagrafici sono attestazioni che riguardano i dati contenuti nei registri della popolazione residente nel Comune (residenza, stato di famiglia, cittadinanza, stato libero, godimento dei diritti politici).

Vengono rilasciati dall’anagrafe di residenza

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

- Documento di identità in corso di validità per chi si presenta allo      sportello

- Fotocopia del documento in corso di validità se la richiesta viene    inoltrata per posta
MODALITÀ DI ACCESSO

- Agli sportelli dell’URP

- Per posta

TEMPI RILASCIO

- Immediato allo sportello

- Massimo entro 48 ore via internet

COSTO

 Imposta di bollo, salvo specifiche esenzioni

 

SERVIZIO
CERTIFICATI ANAGRAFICI STORICI
DESCRIZIONE

I certificati d’anagrafe storici attestano situazioni anagrafiche relative ad una data precisa del passato. (Certificato di residenza storico - Certificato di stato di famiglia storico)

 
DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

- Documento di identità in corso di validità per chi si presenta allo  sportello URP

- Fotocopia del documento in corso di validità se la richiesta viene  inoltrata per posta

MODALITÀ DI ACCESSO

- Sportello URP

- Per posta

TEMPI RILASCIO

 Di norma entro 30 giorni, salvo ricerche particolarmente complesse

COSTO

Imposta di bollo e diritti di ricerca, salvo specifiche esenzioni



Carta di identità elettronica


CHE COS’E’
La Carta d'Identità Elettronica (CIE) è un documento con funzioni di identificazione e (per i cittadini italiani) di documento di viaggio in tutti i Paesi appartenenti all’Unione Europea ed in quelli che hanno aderito a specifici accordi con lo Stato italiano.
E' realizzata in materiale plastico, ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di un microchip che memorizza i dati del titolare ed il codice fiscale, riportato sul retro come codice a barre.
La CIE è anche strumento di accesso ai servizi resi disponibili online dalla Pubblica Amministrazione. A tal fine, al momento della richiesta di rilascio, viene fornita al cittadino la prima parte dei codici PIN e PUK. La seconda parte sarà recapitata insieme con la carta di identità all’indirizzo indicato per la consegna.

TEMPI DI CONSEGNA
La Carta di Identità Elettronica verrà emessa dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato e recapitata a mezzo posta raccomandata all'indirizzo indicato dal richiedente entro 6 giorni lavorativi dal giorno della richiesta.

COSTO
Il costo della CIE è di € 22,20 da versare al momento della richiesta (DGC n. 117 del 31/10/2017)

MODALITA’ DI RICHIESTA
L’emissione della CIE presso il Comune di Castel Goffredo è libera allo sportello URP, negli orari di apertura al pubblico.

Il richiedente deve presentarsi all'Ufficio Anagrafe -URP munito di:
− carta di identità scaduta, in scadenza o deteriorata, che sarà ritirata
oppure, in caso di smarrimento, furto o deterioramento del documento, la fotocopia della denuncia presentata ai Carabinieri o al Commissariato di Polizia, o l'originale deteriorato e un altro documento di riconoscimento.

− 1 fototessera in formato cartaceo, recente, a colori con sfondo bianco (dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto). Non si potranno accettare foto su dispositivi USB o inviate via mail;
− tessera sanitaria.

Per il rilascio del documento saranno rilevate due impronte digitali.

MINORI
Per il rilascio della carta d'identità valida per l'espatrio ai minori di 18 anni è necessario l'assenso dei genitori o di chi ne fa le veci, che dovranno presentarsi muniti di documento identificativo in corso di validità.

CITTADINI STRANIERI
La carta d'identità rilasciata ai cittadini stranieri ha validità solo sul territorio italiano. All'atto della richiesta devono essere presentati i seguenti documenti: permesso di soggiorno valido ovvero ricevuta di richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno effettuata in tempo utile e passaporto in corso di validità.

DICHIARAZIONE DI VOLONTA' ALLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI
Il cittadino, al momento della richiesta della CIE, può manifestare la propria volontà alla donazione di organi e tessuti dopo la morte a scopo di trapianto. Tale informazione verrà trasmessa dal sistema informatico ministeriale al Centro Nazionale Trapianti.

AVVERTENZE:
− LE CARTE DI IDENTITÀ CARTACEE CONTINUANO AD ESSERE VALIDE SINO ALLA LORO SCADENZA NATURALE;

− il cambio di residenza o dell'indirizzo non comportano la sostituzione e/o l'aggiornamento della carta di identità che continua ad avere validità fino alla naturale scadenza (Circ. Min. Interno n. 24 del 31/12/1992);
− si può procedere alla richiesta di una nuova carta di identità a partire da 6 mesi prima della scadenza di quella in corso di validità;
− si può procedere alla richiesta di una nuova carta di identità in caso di furto o smarrimento presentando la denuncia alla competente autorità di P.S.

IN CASO DI URGENZA, è tuttora possibile richiedere il rilascio immediato carta di identità in formato cartaceo, per i seguenti motivi, che dovranno essere documentati:
− motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche;
− certificati medici di impossibilità a presentarsi presso l'ufficio anagrafe comunale;
− cittadini iscritti all'A.I.R.E. (Anagrafe Italiani all’estero) del comune di Castel Goffredo.

La tabella sottostante illustra la modalità di rilascio della carta di identità in formato cartaceo, in caso di urgenza

SERVIZIO

CARTA D’IDENTITÀ

DESCRIZIONE

E' il documento che attesta l’identità della persona

 

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

- 3 fotografie formato tessera uguali, a capo scoperto su sfondo bianco, fatte da non più di sei mesi.

- Vecchia carta di identità o denuncia di smarrimento/furto

MODALITÀ DI ACCESSO

- Allo sportello URP

- A domicilio, in casi straordinari per allettati, previo appuntamento

TEMPI RILASCIO

- Immediato allo sportello

- A domicilio entro 30 giorni dalla richiesta

COSTO

- 5,16 euro,

- Se duplicato 10,32 euro



Autenticazione di firma, copie di documenti e fotografia

SERVIZIO AUTENTICAZIONE DI FIRME, DI COPIE DI DOCUMENTI E FOTOGRAFIA
DESCRIZIONE

Autenticazioni di firme, di copie, di documenti e di fotografie:

l’autenticazione è l’attestazione da parte del pubblico ufficiale che una firma è resa dal dichiarante in sua presenza ed è quindi autentica; che la fotografia corrisponde alla persona che ne richiede la legalizzazione e che la copia del documento è conforme all’originale.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

- Documento d’identità in corso di validità

- Documento originale completo in tutte le sue parti;

- Non si autentica la firma su atti scritti in lingua straniera

- Una fotografia da autenticare

MODALITÀ DI ACCESSO

- Allo sportello URP

- A domicilio, in casi straordinari per allettati, previo appuntamento

TEMPI RILASCIO

- Immediato allo sportello

- A domicilio entro 30 giorni

COSTI

Imposta di bollo, salvo specifiche esenzioni



Residenza e attestazioni di soggiorno

SERVIZIO

CAMBI DI ABITAZIONE

DESCRIZIONE

Entro 20 giorni dalla data in cui è avvenuto il cambio di abitazione occorre presentare la denuncia presso l’ufficio anagrafe

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

- Documento d’identità in corso di validità

- Codice fiscale

- Indirizzo esatto, con numero civico e numero interno

- Dati relativi alle patenti e ai veicoli intestati di chi cambia abitazione

- Dichiarazione di conoscenza di chi già occupa l'abitazione in cui si desidera risiedere

 

MODALITÀ DI ACCESSO

- Allo sportello URP

- Via fax

- Posta

- Posta Elettronica Certificata

TEMPI RILASCIO

 Due giorni lavorativi (vedi nota cambio di residenza in tempo reale)

COSTI

 Nessuno

MODULISTICA

Vedi nota cambio di residenza in tempo reale

 

SERVIZIO

ATTESTAZIONE DI SOGGIORNO DEI CITTADINI COMUNITARI
DESCRIZIONE

Il cittadino dell’Unione europea che abbia soggiornato in via continuativa per cinque anni nel territorio nazionale acquisisce il diritto di soggiorno permanente, sempre nel rispetto delle condizioni previste dalla legge.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

- Soggiorno e residenza regolare da 5 anni

- Documento di identità

- Codice fiscale

MODALITÀ DI ACCESSO

 Allo sportello URP

TEMPI RILASCIO

 Entro 30 giorni

COSTI

Imposta di bollo

 

SERVIZIO

ISCRIZIONI ANAGRAFICHE DEI CITTADINI COMUITARI
DESCRIZIONE

I cittadini dell’Unione europea che decidano di soggiornare per un periodo superiore ai tre mesi devono richiedere l’iscrizione anagrafica presso il Comune di dimora

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

- Documento di identità in corso di validità

- Codice fiscale

- Attestazione risorse economiche (contratto di lavoro/deposito  bancario/busta paga)

- Dati anagrafici di tutti i componenti del nucleo famigliare

- Indirizzo esatto, con numero civico e numero interno

- Dati relativi alle patenti convalidate in Italia e ai veicoli intestati

MODALITÀ DI ACCESSO

- Allo sportello URP

TEMPI RILASCIO

-  Due giorni lavorativi (vedi nota cambio di residenza in tempo reale)

COSTI

Nessuno



SERVIZIO

ISCRIZIONI ANAGRAFICHE DI CITTADINI ITALIANI e/o EXTRACOMUNITARI
DESCRIZIONE

E' la dichiarazione con la quale si afferma di avere la dimora abituale in una data città ad un determinato indirizzo

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

- Documento di identità in corso di validità

- Codice fiscale

- Dati anagrafici di tutti i componenti del nucleo famigliare

- Indirizzo esatto, con numero civico e numero interno

- Dati relativi alle patenti convalidate in Italia e ai veicoli intestati a chi cambia abitazione

 Per cittadini extracomunitari occorre:

- Passaporto

-  Permesso di soggiorno (o copia scaduta e ricevuta della richiesta di rinnovo o contratto di soggiorno stipulato presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione,

- Ricevuta dell’Ufficio Postale che attesta la presentazione della richiesta di permesso e domanda di rilascio del permesso di soggiorno per lavoro subordinato allo Sportello Unico)

MODALITÀ DI ACCESSO

 Allo sportello URP

TEMPI RILASCIO

 Due giorni lavorativi (link) vedi nota cambio di residenza in tempo reale

COSTI

Nessuno


Denuncia di nascita

SERVIZIO

DENUNCE DI NASCITA

DESCRIZIONE

La denuncia di nascita viene resa da un genitore, se sposati, da entrambi, se non coniugati, entro dieci giorni dall’evento, presso l’ufficio di Stato civile del Comune in cui è avvenuta la nascita o in quello di residenza dei genitori

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

- Documento di identità in corso di validità dei genitori

- Attestazione di nascita dell'ospedale

MODALITÀ DI ACCESSO

 Ufficio di stato civile

TEMPI RILASCIO

 Immediato

COSTI

Nessuno



Matrimonio

SERVIZIO

PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO

DESCRIZIONE

La pubblicazione di matrimonio è una forma di pubblicità/notizia che ha lo scopo di rendere nota l’intenzione di contrarre matrimonio da parte delle due persone interessate

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

- Documento di identità in corso di validità

- Per i cittadini comunitari ed extra comunitari: documento di identità in corso di validità e nulla osta rilasciato dalle autorità straniere competenti

- Richiesta del parroco o ministro di culto se matrimonio religioso

MODALITÀ DI ACCESSO

 All’ufficio stato civile

TEMPI RILASCIO

 In relazione alla data di matrimonio (le pubblicazioni hanno validità massimo 6 mesi)

COSTI

Imposta di bollo



Denuncia di morte

SERVIZIO DENUNCE DI MORTE
DESCRIZIONE

La denuncia di morte viene resa all’Ufficiale dello Stato Civile entro 24 ore dal decesso da parte del cittadino e/o dell’Agenzia di Pompe Funebri

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

- Certificato necroscopico

- Scheda Istat
MODALITÀ DI ACCESSO

 Ufficio di stato civile

TEMPI RILASCIO

 Immediato

COSTI

Nessuno







Offers and bonuses by SkyBet at BettingY com